Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Il pesce mediterraneo
Il pesce nordico
Il pomodoro
La tavola di Carnevale
La tavola di Natale
La tavola di Pasqua
Le melanzane
Le patate
01. Le ricette
02. Dall'A alla Z
03. Antipasti
04. Primi piatti
05. Secondi piatti
06. Contorni
07. Piatti unici
08. Dolci e liquori
09. I miei ospiti
10. La biblioteca del gusto
Bibliografia e fonti



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
1. Speciale pesce nordico

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
La Locanda di Donna Sofia
Speciale


BACCALÀ
La presenza di questo gustosissimo prodotto dei profondi mari del Nord ha origine dai commerci fra le antiche Repubbliche Marinare e dai Vichinghi. Questi antichi navigatori commerciavano, scambiando i loro prodotti, sul Mare Mediterraneo e oltre lo Stretto di Gibilterra. Furono le antiche Repubbliche Marinare ad introdurre in Italia i pesci conservati dei mari del Nord: stoccafisso e baccalà. Si tratta delle stesso pesce, ma sono diversi i metodi di conservazione. Il primo semplicemente seccato nei climi freddi e asciutti delle isole norvegesi, il secondo aperto e messo sotto sale.
Le proteine del baccalà possiedono elevato valore biologico, contenendo tutti gli aminoacidi essenziali. Contrasta con questa ottimale dotazione proteica, la completa assenza di carboidrati o glucidi. I lipidi sono qualitativamente interessanti. Fra le vitamine presenti nel baccalà, spiccano, in quanto ad abbondanza, la vitamina PP e la B1. E' invece assente la vitamina C. Notevole, fra i minerali del baccalà, la ricchezza in calcio e fosfato. Prima del processo di essiccamento, dal merluzzo fresco viene separato il fegato, dal quale si ricava l'olio di fegato di merluzzo, ricco di vitamina D. La polenta di mais, priva di vitamina PP e povera degli aminoacidi essenziali, di cui invece è ricco il baccalà, compensa abbondantemente il difetto di carboidrati di quest'ultimo.
Il baccalà è presente in tutte le cucine regionali, che hanno saputo unire l’estro italiano ad un prodotto sostanzialmente povero e anonimo con risultati spesso eccezionali: si va dalla crema di baccalà mantecata tipica del Nord Est a tutte le varianti di zuppa di baccalà con pomodoro del Centro Italia ai baccalà fritti e conditi alla mediterranea (olive e capperi, in agrodolce, con cipolla, etc.) del Sud. Più del salmone, infatti, il baccalà si confà al gusto italiano; e non dimentichiamo che nel dopoguerra e fino a tutti gli anni ’70 il baccalà rappresentava un cibo povero, economico, conservabile a lungo; solo di recente ne sono state scoperte le virtù nutritive e soprattutto la versatilità, che ne fa oggi un piatto ricercato e perfino raffinato.

SALMONE
Non tutti sanno che il salmone, oltre ad essere squisito, ha delle caratteristiche nutrizionali straordinarie: ha un contenuto di proteine molto alto (contenuti paragonabili di proteine sono reperibili solo nelle carni bovine) senza problemi e patemi legati alla "mucca pazza"; è molto "energetico" perché contiene grassi, ma del tipo che favorisce la formazione di "colesterolo buono”.
Le origini ed il mistero del salmone
Tutte le specie di salmone nascono in acqua dolce, migrano a valle verso le fredde acque aperte dell'oceano, spesso viaggiando per migliaia di chilometri, per poi tornare miracolosamente al loro fiume nativo, con un ciclo vitale che va dai due ai sei/sette anni. È un mistero come esattamente i salmoni ritrovino la strada per tornare a "casa", ma sembra che si affidino ad una combinazione di codice genetico, navigazione astronomica, correnti elettromagnetiche, e ad un olfatto fortemente sviluppato. Il salmone migliore, chiamato "selvaggio" è quello che cresce libero lungo i corsi d'acqua, perché, grazie a un movimento continuo, la carne diviene compatta.
Il salmone "selvaggio" tuttavia, è diventato raro: in commercio si trovano salmoni freschi, ma d'allevamento (cresciuti in vasche) o salmoni affumicati.

Il salmone fresco che si trova in Italia è della specie "salmo salar", un prodotto d'allevamento, perciò sempre fresco. Il salmone arriva sui banchi di consumazione già eviscerato, senza interiora per obbligo di legge.
Gli esemplari più grossi vengono venduti a fette o a tranci che possono essere cucinati alla griglia o al forno; i salmoni più piccoli, venduti interi, si cucinano preferibilmente al forno o in crosta, ma sono eccellenti anche bolliti. Ottimo, come antipasto o secondo piatto a piacere, è il carpaccio caldo di salmone.

Il salmone affumicato si ottiene attraverso due tecniche: a freddo e a caldo.
A freddo il salmone viene filettato e posto sotto sale con un’aggiunta controllata di zucchero.
Il processo di affumicazione ha la durata di circa 12 ore a temperature non superiori ai 20° gradi centigradi e avviene in appositi contenitori lignei aromatici, specificatamente trattati.
A caldo invece, la posa sotto sale del salmone avviene in assenza di zucchero e ad elevata temperatura: 120°C nei primi venti minuti, successivamente 80°C mantenendola tale per tre ore, controllando che la temperatura interna del prodotto si mantenga costantemente a 75°C.
Il salmone affumicato viene generalmente gustato come antipasto preparato con tartine.
Caratteristiche nutritive
Variano secondo se la pesca è avvenuta in fiume, in mare, se è fresco o conservato. Il pesce giovane ha un contenuto di grasso abbastanza ridotto (6-8%), se invece è "adulto" o conservato può arrivare al 13%.
Il contenuto proteico varia, da 16-17% per il pesce giovane fino a 19-20% per un pesce adulto e 22-23% per il salmone affumicato, poiché è inferiore la quantità di acqua.

BIBLIOGRAFIA:
- www.benessere.com/alimentazione/
arg00/salmone.htm
- Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina (a cura di Noris Siliprandi) - www.baccalaallavicentina.com

In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.


Non dimenticare di iscriverti alle NewsLetter
del SurjaRing!

Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui

Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui

Collabora con noi!
Sei esperto di un qualche argomento
e desideri divulgare nel web questa tua passione?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.